Medicina
dello sport

Al servizio degli sportivi

Nutrizione Prevenzione eroga certificati medici sportivi per attività NON AGONISTICA

Il servizio comprende:

  • visita medica con esame elettrocardiografico e rilascio del certificato
  • vi attendiamo alla reception almeno 10 minuti prima dell’appuntamento
  • portate tutta la documentazione medica in vostro possesso
  • ETA’ PRESCOLARE: è stato eliminato l’obbligo del certificato medico per la pratica dell’attività sportiva in età prescolare

Essendo il nostro centro medico convenzionato CREDIMA, i soci CREDIMA potranno chiedere un rimborso di 25 euro, abbassando il costo della prestazione a 15 euro!

Per maggiori informazioni: https://www.credima.it/rimborsi/certificato-per-attivita-motoria. Link

Approfondimenti

È l’attività praticata da soggetti non tesserati a Federazioni sportive nazionali, discipline associate o enti di promozione sportiva riconosciuta dal Coni, e finalizzata al raggiungimento e al mantenimento psico-fisico, non regolamentata da organismi sportivi e comprende anche l’attività che si svolge in proprio.

Alcuni club e centri fitness, così come alcune piscine e altre strutture, lo richiedono come forma di tutela e assicurazione da eventuali infortuni.

In questi casi Nutrizione Prevenzione rilascia un certificato sportivo per attività non agonistica.

Chi deve fare il certificato:

  • gli alunni che svolgono attività fisico-sportive parascolastiche, organizzate cioè dalle scuole al di fuori dall’orario di lezione
  • coloro che fanno sport presso società affiliate alle Federazioni sportive nazionali (FIGC, FIN, FIT, FIPAV, FASI, CSI, PGS, UISP, CUSI, ecc.) e al Coni (ma che non siano considerati atleti agonisti)
  • chi partecipa ai Giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale

    Il certificato deve contenere gli esiti di:

  • una anamnesi ed esame obiettivo
  • della misurazione della pressione
  • di un elettrocardiogramma a riposo (effettuato almeno una volta nella vita).

Per chi ha superato i 60 anni di età associati ad alti fattori di rischio cardiovascolare, nonchè per chi soffre di patologie croniche conclamate che comportano un aumento del rischio cardiovascolare, è necessario un elettrocardiogramma basale debitamente refertato annualmente.

Il medico può prescrivere altri esami che ritiene necessari o il consulto di uno specialista.

Il certificato medico sportivo per attività sportive non agonistiche ha validità di 1 anno dalla data di rilascio.

Nutrizione Prevenzione rilascia il certificato sportivo per attività non agonistiche effettuando sempre, a tutela del paziente, l’esame con elettrocardiogramma a riposo.

Interessa quelle attività sportive praticate da membri tesserati a una Federazione sportiva, o Ente sportivo riconosciuto dal Coni, in maniera continuata con la partecipazione regolare a gare e incontri agonistici.

Il certificato deve prevedere esami approfonditi che attestino l’idoneità della persona alla pratica di uno sport a livello agonistico (per esempio la spirometria, l’esame delle urine, il test visivo e l’elettrocardiogramma sotto sforzo).


Al momento Nutrizione Prevenzione non rilascia certificati sportivi per attività sportiva agonistica.

Staff Medico/Sanitario

Dr. Amedeo Gasparin

  • Medico Chirurgo

  • Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Iscritto all’Albo del Medici Chirurghi

Dr. Fabrizio Nicotra