Nutrizione e
Dietologia

Nutrire il corpo

Fa’ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo.

Nutrire correttamente il nostro corpo è fondamentale per vivere bene.
Un piano alimentare corretto e bilanciato è il punto di partenza per ottenere molti risultati: prevenire e/o curare una malattia, raggiungere la forma estetica desiderata, ottenere una determinata composizione corporea o performance sportiva.
È una materia complessa che Nutrizione Prevenzione tratta esclusivamente attraverso un approccio medico scientifico.

Definiamo la dieta più idonea per ciascuna persona spirandoci ai principi della Dieta Mediteranea, che è scientificamente dimostrato essere uno stile di vita, oltre che un modello alimentare, salutare, completo e bilanciato.

Ascolta i nostri specialisti su YouTube

Ci rivolgiamo a chi desidera:

  • prevenire o curare alcune patologie, fisiche o psicologiche
  • raggiungere l’estetica desiderata
  • ottenere una determinata composizione corporea
  • migliorare le performance sportive
  • migliorare lo stato di salute e il benessere psicofisico
  • mantenere uno stile di vita sano
  • perdere peso o aumentarlo correttamente
  • alleviare i sintomi della menopausa
  • essere seguita in gravidanza e allattamento
  • gestire allergie ed intolleranze alimentari
  • seguire una dieta vegana o vegetariana
  • seguire regimi dietetici pre e post operatori
  • educare i bambini a mangiare in modo sano e bilanciato

Siamo a disposizione di scuole, aziende, società sportive, enti di beneficienza, associazioni di categoria per realizzare seminari e corsi formativi su temi specifici. Possiamo ospitare fino a 40 persone.

Durante il primo incontro viene realizzata una visita medica approfondita e raccolta un’anamnesi accurata: con il paziente parliamo della sua storia, delle sue abitudini, di eventuali malattie e farmaci assunti, di allergie e intolleranze, di desideri e aspettative.
Si indaga quindi sulla disponibilità del paziente a correggere alcune abitudini. Il profilo nutrizionale personalizzato viene consegnato entro una settimana mentre le eventuali visite di controllo, se necessarie, vengono definite assieme al personale sanitario.

I nostri regimi alimentari, seppur personalizzati, si ispirano ai principi della Dieta Mediterranea, che è scientificamente dimostrato essere, oltre che un modello alimentare salutare, uno stile di vita completo e bilanciato.

I nostri piani alimentari non prevedono l’uso di pasti sostitutivi o integratori alimentari, salvo comprovata necessità.

La visita medica comprende una prima consulenza di medicina estetica e un incontro gratuito con psicoterapeuta o psicologo infantile.

Sono ormai troppi gli approfittatori che cavalcano l’onda della moda nel settore della nutrizione, improvvisandosi esperti.
La materia è invece complessa e occorre un percorso di studi specialistico: è prima di tutto una questione etica nei confronti dei pazienti.

Nutrizione Prevenzione è la scelta giusta perché:

  • lavoriamo rispettando esclusivamente i principi riconosciuti dalla medicina basata sull’evidenza scientifica
  • i nostri piani alimentari non prevedono l’uso di pasti sostitutivi nè di integratori alimentari, salvo in casi particolari (sport agonistico,
  • stati di carenza grave). Con noi le persone imparano a nutrirsi in modo autonomo e naturale
  • i bisogni nutrizionali del paziente vengono analizzati anche da altre prospettive: mediche, psicologiche, fisioterapiche, estetiche, atletiche. Un team di medici e operatori sanitari specializzati in diverse discipline si consulta e coopera per offrire la migliore soluzione multifunzionale per ogni esigenza

Approfondimenti

Perchè perdere peso?

  • Per star bene con sé stessi
  • Per entrare in quel vestito, per quel giorno!
  • Per diminuire il rischio cardiovascolare e l’insorgenza del diabete
  • Perché sovrappeso e obesità aumentano infertilità e rischio di sviluppare alcuni tumori
  • Perché una dieta equilibrata aiuta a superare la depressione

Spesso si mangia tanto ma non si assumono i macro-micro nutrienti indispensabili al nostro organismo: non è raro osservare casi di eccessivo introito alimentare ma scarsa qualità nutrizionale.

Nutrizione Prevenzione si ispira ai principi della Dieta Mediterranea per educare le persone ad un corretto regime alimentare, rendendole autonome per il resto della loro vita.
Per questa ragione i nostri piani alimentari non prevedono, se non in casi necessari, l’uso di pasti sostitutivi né di integratori alimentari.

Raggiungere il peso desiderato senza fatica è possibile:un passo alla volta, con risultati graduali, progressivi, definitivi.

Perchè perdere peso?

Un regime alimentare equilibrato aiuta l’organismo a mantenersi in salute, proteggendolo dall’insorgenza di molte patologie (azione preventiva).

La conseguenza è che una cattiva alimentazione potrebbe diventare, essa stessa, “causa scatenante” (malattie cardiovascolari, diabetiche, ecc..).

In altri casi la dieta diventa protagonista nella terapia di guarigione o di contenimento dei sintomi (azione curativa).

Ulteriori informazioni ed approfondimenti nella pagina dedicata all’argomento del sito della Dott.ssa Valentina Ventura. Link

Patologie connesse alla nutrizione

In Nutrizione Prevenzione siamo fermamente convinti che mangiare bene sia una cosa che si impara da piccoli, prima di imparare a camminare.
Purtroppo l’Italia è uno dei paesi europei con la più alta percentuale di bambini in sovrappeso e di bambini obesi: il 20,9% dei bambini italiani è in sovrappeso mentre il 9,8% è la quota di bambini obesi (dati 2004).

L’alimentazione è un’abitudine: perché non iniziare con il verso giusto?

Un bambino obeso ha più probabilità di:

  • diventare un adulto obeso e quindi con maggior rischio di sviluppare patologie cardio-vascolari, endocrino-metaboliche e tumorali
  • sviluppare arti inferiori deformati (varismo di ginocchio)
  • sviluppare complicanze alla colonna verticale
  • vivere forti disagi emotivi

Educare un bimbo verso una corretta alimentazione è semplice e da risultati a lungo termine più duraturi.
Quasi sempre un bimbo è sovrappeso oppure obeso perché mangia troppo (e male) rispetto alle calorie che brucia.
Quasi MAI lo è per malattie vere e proprie (genetiche o metaboliche).

I bambini si trovano in una fase particolarmente delicata della vita, in cui è fondamentale lo sviluppo fisico, nervoso e psichico: l’alimentazione non deve mancare di alcuna sostanza nutritiva.
Questo però non significa che offrire qualsiasi cibo al proprio figlio vada bene per il solo fatto che deve crescere!
Fornendo ai nostri figli i “mattoni sbagliati” non li aiutiamo a crescere sani e comunichiamo loro abitudini alimentari scorrette che si porteranno avanti per tutta la loro vita.
Oltre all’eccessiva sedentarietà, i problemi alimentari che maggiormente osserviamo nei bimbi sono:

  • errata ripartizione del cibo durante la giornata
  • abuso di alcuni alimenti a discapito di quelli “sani”
  • abuso di bevande zuccherine
  • prima colazione non adeguata

La crescita dei bambini segue precise curve geometriche definite per età, peso e altezza, e di queste si deve assolutamente tenere conto.

Ascoltate il vostro Medico Pediatra!

Nutrizione nell’età dello sviluppo

Alcuni dati statistici:

  • il 41% delle persone muore a causa delle complicanze delle malattie cerebrovascolari e cardiovascolari
  • il 44% della popolazione soffre di ipertensione
  • il 60% della popolazione è in sovrappeso
  • oltre il 60% delle persone soffre di dislipidemia
  • dal 34 al 41% di tutti i tipi di tumore è dovuta a cattive abitudini di vita
  • correggendo il solo stile di vita si potrebbe diminuire la mortalità per cancro del 50%
  • una stretta adesione alla Dieta Mediterranea porta ad una diminuzione dell’incidenza del tumore del 9%
  • il 20,9% dei bambini italiani è in sovrappeso mentre il 9,8% è la quota di bambini obesi (dati 2004)

Educare ad un corretto stile di vita alimentare significa aiutare le persone a cambiare le proprie abitudini a tavola in modo graduale, progressivo e definitivo, senza stravolgimenti repentini.

I benefici fisici e psicologici sono immediati.

Mangiare bene è facile e tutti possiamo imparare a farlo!

Educazione alimentare e prevenzione

Le persone che “ritengono” di soffrire di allergie, o intolleranze alimentari, spesso iniziano spontaneamente la “dieta del momento” oppure decidono arbitrariamente quali siano i cibi da eliminare.
Rinunciare ad alcuni alimenti, senza consultare un esperto, significa:

  • agire erroneamente (il lattosio, per esempio, non si trova solo nei latticini bensì quasi dapertutto: in molti dolci e biscotti, nel prosciutto, in molti altri
  • insaccati, in alcuni tipi di pane in cassetta, nel cioccolato anche fondente, nei cibi precotti, ecc...)
  • rischiare una condizione di carenza di preziosi macronutrienti e micronutrienti, particolarmente importanti in alcune fasi della vita
  • non risolvere il problema
  • perdere tempo

Una diagnosi corretta di allergia o intolleranza alimentare può essere formulata solamente in seguito ad approfondita anamnesi alimentare e adeguate analisi di laboratorio.

Per la legge italiana SOLO un medico chirurgo può fare diagnosi!


Celiachia

La celiachia è una malattia intestinale causata da un’intolleranza permanente al glutine, una sostanza proteica presente in molti cereali, che causa atrofia parziale o totale dei villi intestinali, diminuendo l’assorbimento dei nutrienti necessari.

L’incidenza in Italia della celiachia è di 1 soggetto ogni 100-150 persone.

La dieta per celiaci priva di glutine è l’unica terapia esistente che garantisce al celiaco un perfetto stato di salute e riduce il rischio di complicanze e mortalità.
Esistono persone sensibili al glutine che non sono vere propri celiaci, ma che trovano comunque giovamento dalla stessa dieta o terapia alimentare.

L’approccio di Nutrizione Prevenzione nei confronti delle persone che soffrono di celiachia è “partiamo da tutto quello che possiamo mangiare...”


Intolleranza al lattosio

L’intolleranza al lattosio interessa circa il 30% degli italiani.
Riconosce varie cause, fra le quali:

  • le forme genetiche
  • il deficit acquisito di lattasi
  • le forme secondarie ad altre patologie

Una corretta diagnosi di intolleranza al lattosio diventa importante sia per risolvere i disturbi digestivi sia per non trascurare qualche altro problema.

Il BREATH TEST è il gold standard nella diagnosi dell’intolleranza al lattosio.
Nel nostro Centro Medico si effettua il Breath Test per l’intolleranza al lattosio, in tempi molto brevi.

Per maggiorni informazioni sul BREATH TEST clicca qui

Diffidate delle “scorciatoie pseudo-diagnostiche” che si trovano in ambienti commerciali e diffidate dai personaggi “guru” che riconoscono le intolleranze alimentari nei modi più disparati. Perdereste soldi, salute e fiducia nei medici competenti.

Allergie ed intolleranze alimentari

L’alimentazione nello sportivo va calibrata a seconda degli orari e dell’impegno fisico richiesto, in funzione della disciplina sportiva.
E’ anche necessario avere le idee chiare su cosa mangiare prima, durante e dopo una prestazione sportiva, sia essa un semplice allenamento o una vera competizione.

Un buon programma dietetico nello sportivo deve essere personalizzato in base a:

  • Obiettivi da raggiungere
  • Caratteristiche personali dello sportivo
  • Tipologia dell’ attività fisica svolta
  • Intensità e durata dell’ attività fisica svolta
  • Tempi di recupero
  • Stato metabolico
  • Composizione corporea

Altrettanto importante è sapere cosa bere e soprattutto come bere: bere male comporta un sovraccarico per il corpo e può influenzare negativamente la prestazione sportiva. Sono molti gli atleti “fai da te” che, per rientrare nelle categoria di peso inferiore, si procurano uno stato di disidratazione tale da non riuscire più a recuperare in tempo per la gara, portando al crollo delle performance sportive.

L’alimentazione nello sport
Gravidanza e allattamento

Un buono stato nutrizionale della donna, prima e durante la gravidanza:

Il rispetto di alcune regole di comportamento riguardo ai cibi e alla loro preparazione evita l’insorgenza di gravissime infezioni causate da pericolosi microrganismi, come toxoplasma, listeria, brucella.


Menopausa

Troppo spesso pensiamo alla menopausa come una fase nella vita di una donna caratterizzata da inevitabili disturbi, verso i quali si assume un atteggiamento di rassegnazione.

Ma perché non dovrei cercare di risolvere i miei problemi e vivere la qualità di vita che mi merito?

Vampate di calore, problemi circolatori, diminuzione

L’alimentazione in gravidanza e menopausa

Staff Medico/Sanitario

Dr.ssa Valentina Ventura

  • Medico Chirurgo e Dottoressa Magistrale in Scienze dell’Alimentazione

  • Direttore Sanitario

La Dr.ssa Ventura è un punto di riferimento per chi desidera un approccio medico, altamente qualificato nella Nutrizione e nella Medicina Estetica:

  • per lo sportivo d’alto livello, in presenza di patologie presunte o accertate, nei casi di disturbi del comportamento alimentare in età adulta o dello sviluppo,
  • per chi gradisce una consulenza di medicina estetica per ringiovanire il viso o tonificare il corpo.
  • visita medica approfondita (esame obiettivo esterno)
  • anamnesi accurata: storia del paziente, abitudini alimentari e non, malattie, farmaci assunti
  • indagine sulla disponibilità a correggere alcune abitudini
  • valutazione dei fabbisogni nutrizionali, dei desideri e delle aspettative
  • su richiesta, misura della composizione corporea mediante BIA professionale DS MEDICA
  • se gradita, consulenza GRATUITA di Medicina Estetica (viso e corpo)
  • se opportuno, indicazione di un primo confronto con collega Psicoterapeuta (o Psicologo infantile)
  • eventuale consegna di lettera / referto per il Medico Curante

Il piano alimentare personalizzato sarà pronto entro 7 giorni.

Non vengono prescritti né venduti pasti sostitutivi o integratori alimentari, salvo comprovata necessità, né vengono suggeriti test diagnostici inutili e costosi.

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Udine
  • Laurea specialistica in Scienze dell’Alimentazione presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze
  • Iscritta all’Albo del Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Pordenone n° 1749

Dr.ssa Barbara Cum

  • Medico Chirurgo specializzata in Medicina Interna esperta in Allergologia

Fin dal momento della specializzazione in Medicina Interna, la Dr.ssa Barbara Cum ha approfondito le tematiche relative alle allergie e alla nutrizione clinica. La dottoressa Barbara Cum esegue all’occorrenza test allergologici (patch test, prick test) già durante la prima visita.

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Udine
  • Laurea specialistica in Medicina Interna presso l’Università degli Studi di Udine
  • Iscritta all’Albo del Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Udine con il numero 04851
  • Membro della SIAAIC (Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica)

Dr.ssa Valentina Polita

  • Biologa Nutrizionista e Dottoressa Magistrale in Scienze dell’Alimentazione

La Dott.ssa Valentina Polita si laurea in biologia all’Università di Padova approfondendo lo studio degli antociani, pigmenti che conferiscono il caratteristico colore a frutta e verdura, con particolare attenzione alla loro attività antiossidante, antibatterica, antivirale, e come fattori protettivi nell’ambito di patologie tumorali o dell’apparato cardiocircolatorio.

Si iscrive successivamente alla Facoltà di Medicina, Scienze dell’Alimentazione, all’Universtà di Firenze ed elabora una tesi di laurea nella quale approfondisce gli studi per la cura dell’ipertensione arteriosa attraverso gli stili di vita ispirati alla Dieta Mediterranea, sperimentando nuove metodologie divulgative ed educazionali.

  • Laurea in Biologia presso l’Università degli Studi di Padova
  • Laurea Magistrale in Scienze Dell’Alimentazione presso l’Università degli Studi di Firenze
  • Iscritta all’Albo dei Biologi, sezione A, numero AA_085112

Dr.ssa Giulia Ganis

  • Dottoressa Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana

La Dott.ssa Ganis si laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari all'Università approfondendo il tema delle abitudini alimentari nell'età dello sviluppo e adolescenza, per poi proseguire gli studi conseguendo la Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione e approfondire i temi della dieta vegetariana e vegana.

  • Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari presso l'Università degli Studi di Udine
  • Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana presso l'Università di Pisa

Dr Patrizio Bianchi

  • Biologo Nutrizionista e Dottore in Alimentazione e Nutrizione Umana

Biologo Nutrizionista e Dottore Magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana all’Università di Milano, durante la tesi ha affrontato il tema della “Sindrome Metabolica nella popolazione della pedemontana”.
Prosegue la formazione conseguendo un Master in Nutrizione e Dietetica Applicata all’Università Politecnica delle Marche, approfondendo il tema dell’’“Utilizzo della creatina in campo sportivo”.
Svolge quindi il ruolo di responsabile del progetto di ricerca “La prevenzione dell’obesità tra nutrigenetica e movimento”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Trieste, la mansione di consulente tecnico per aziende produttori di integratori alimentari e approfondisce i temi della Celiachia, delle intolleranze alimentari e delle diverse tipologie di diete (mediterranea- chetogenica-iperproteica-per lo sportivo).

Bodybuilder di livello internazionale, più volte campione italiano, personal Trainer con esperienza pluridecennale e già docente scientifico a corsi dei più importanti enti di promozione sportiva, negli ultimi anni ha concentrato la sua attività sull’applicazione delle più moderne metodiche e strategie nutrizionali per il miglioramento della performance sportiva e sulla ricerca nella prevenzione e per la cura della sindrome metabolica.

Istruttore e personal trainer certificato CONI in ambito fitness, elabora programmi di allenamento anche per gli sportivi di massimo livello.

  • Ha sviluppato l’aspetto nutrizionale nel recente volume “Come sconfiggere la cellulite con allenamento, integrazione e alimentazione, come costruire un corpo da bodybuilder”.
  • Definito da molti “il massimo esperto italiano sull’alimentazione nel bodybuilding”, ha contribuito a curare la parte dedicata alla nutrizione del volume “LA BIBBIA DEL CULTURISMO DEL 21ESIMO SECOLO”.

Collabora con il Centro Medico Nutrizione Prevenzione dal 2018.

Durante la prima visita con il Dr. Bianchi viene eseguita la valutazione dello stato nutrizionale in condizioni fisiologiche e/o patologiche accertate:

  • anamnesi
  • antropometria biotipo/ composizione corporea mediante bioimpedenziometria/plicometria
  • valutazione esami di laboratorio
  • test del metabolismo basale (calorimetria)
  • anamnesi alimentare (analisi abitudini alimentari):
    1. diario alimentare
    2. frequenza di consumo dei cibi
    3. analisi delle 24 ore precedenti l’intervista

Se gradito, viene anche effettuata la valutazione propedeutica al trattamento di Criolipolisi Medica

  • Laurea Magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana
  • Master Internazionale in Nutrizione e Dietetica Appllicata
  • Iscritto all’Albo dei Biologi Nutrizionisti n° AA_065795

Elvira Tot

  • Infermiera professionale

Infermiera esperta nel contesto extraospedaliero d’emergenza e d’urgenza, collabora con noi dal 2018.

  • Titolo di studi specialistici in Medicina Infermieristica
  • Attestato di Iscrizione all’Albo degli Infermieri